I bimbi si innamorano velocemente di 'ettomio!

(parola di mamma)

Il lettino di Giulia

Giulia vuole scoprire il mondo e muoversi liberamente: la scelta del letto montessoriano l'aveva già fatta lei! Quando 'ettomio è arrivato nella cameretta però non si è materializzato 'solo un lettino', ma un vero e proprio riferimento per le! Che soddisfazione per mamma e papà vederla finalmente dormire nel suo posto (e noi riprendere possesso del nostro letto :) ). A volte faccio l'ultima poppata buttata accanto a lei e la ritrovo la mattina dopo ancora addormentata! Se dicessi che 'ettomio ci ha un po' cambiato la vita non esagererei. E poi è stato bellissimo prepararlo a modo mio con i colori abbinati al resto della cametetta. Un sogno!!

(Francesca, mamma di Giulia ha scelto 'etto aande)

Il lettino di Zeno

Ettomio per me è stato un colpo di fulmine; e poi la ricerca dei dettagli per renderlo unico e perfetto per Zeno, il mio bimbo di 7 mesi: lucine, bandierine, spondina e paracolpi... che emozione la mattina in cui è arrivato il pacco e subito il pomeriggio - non riuscendo nemmeno ad attendere la sera - l’ho montato da sola (stupendomi della facilità!) e addobbato con tanto amore... il risultato mi ha riempito il cuore.. i colori e i materiali naturali trasmettono talmente tanta pace, serenità e relax che ci avrei dormito io... Ettomio per Zeno è stato un nuovo inizio: quando entra nel lettino non si addormenta mai senza prima esplorarlo in lungo e in largo, con le sue grida di gioia: cercare di raggiungere una stellina, toccare i paracolpi, osservare il tetto, salutare i peluche in fondo... e poi il carillon gli ricorda che è l’ora della nanna... e buona notte

(Valentina, mamma di Zeno ha scelto 'etto aande)

Il lettino di Camilla

Era ora di mettere Camilla nel suo letto: troppo affezionata al lettone e noi troppo stretti per poterla ospitare ancora. Dopo diversi tentativi, abbiamo visto 'ettomio e... oltre ad essercene innamorati, abbiamo compreso che c'era qualcosa di diverso, qualcosa di magico: la curiosità negli occhi della nostra Milly. La prima notte è stata lei a voler andare nel suo "ettino" e da allora.. non l'ha più lasciato! Che spettacolo! Stiamo ad osservarla mentre si coccola i pupazzi sotto la sua casetta: momenti di gioco che precedono la nanna. Una fiaba, poi si abbassa la luce e.. sogni d'oro! L'idea, il progetto e la storia ci hanno emozionato. La nostra scelta è stata vincente e la consiglieremo a tutte le mamme: il lettino è super, facile da preparare, solido, studiato nei minimi dettagli per essere perfetto per me e per lei... e poi ... profuma di natura!

(Daniela, mamma di Camilla ha scelto 'etto ninonino)

Vieni a scegliere quello per il tuo bimbo!